CUAA:  
 
Pin:  
 

La finalità del Cruscotto Aziendale INEA è quella di restituire alle aziende che partecipano all’indagine RICA i propri risultanti contabili attraverso un sistema di lettura e confronto di tipo temporale, spaziale e settoriale.

Le informazioni prodotte dal Cruscotto Aziendale possono essere utilizzate per il controllo della gestione, misurando la propria capacità produttiva e la propria efficienza strutturale, confrontandole con gli analoghi dati di aziende paragonabili per localizzazione, indirizzo produttivo e dimensione economica.

L’accesso alla procedura è riservato alle sole aziende contabilizzate nella RICA, nel rispetto delle norme nazionali (legge 193/2003) ed internazionali in materia di privacy. Qualsiasi uso non autorizzato è perseguibile per legge.

NOTE LEGALI

Copyright e diritti d’autore

I contenuti della procedura web Banca Dati Rica Online (dati, tabelle, report, codice di script, grafica, testi, banner, loghi, immagini e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono di proprietà dell’INEA e sono protetti ai sensi della normativa in tema di opere dell’ingegno. Tutti gli altri prodotti e i software menzionati in questa procedura web, salvo dove diversamente specificato, sono identificati dai rispettivi marchi che sono o possono essere protetti da copyright internazionali registrati dalle autorità preposte.
I dati e i contenuti informativi possono essere utilizzati solo per studi scientifici, attività formative e divulgative, citando sempre la fonte (RICA – INEA), l’indirizzo Internet (www.rica.inea.it) e la data di accesso. Non è consentito l’uso e la diffusione delle informazioni per le attività commerciali, se non espressamente autorizzato dall’INEA.
Gli eventuali utilizzi dei dati della banca dati RICA per produrre note, rapporti, pubblicazioni a stampa o in forma digitale, articoli scientifici, ed altri documenti informativi, vanno contestualmente comunicati ad INEA (rica@inea.it) allegando una copia digitale del documento o il collegamento alla pagina web dove il documento viene reso pubblico. L’INEA si riserva il diritto di archiviare il documento, rispettando la proprietà dell’opera, e di intervenire se fosse riscontrato un uso improprio e/o inadeguato dei dati RICA.
Tutti i report prodotti dalla procedura possono essere distribuiti a condizione che vegano mantenuti i loghi INEA e RICA, così come qualsiasi altra informazione elaborata tramite la procedura BDR Online può essere divulgata solo citandone la fonte.
Ogni azione riservata al titolare dei diritti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di tutele dei diritti d’opera, dei marchi e dei segni distintivi compiuta senza la sua autorizzazione sarà perseguibile civilmente e penalmente.

Disclaimer (Esclusione di responsabilità)

L’INEA si impegna a garantire l’accuratezza e la completezza delle informazioni contenute nella BDR Online, ma non fornisce alcuna garanzia, né esplicita né implicita, in merito alla precisione dei dati e delle relative informazioni prodotte, ed al loro uso o alla loro interpretazione. Anche se i dati sono formalmente controllati e periodicamente aggiornati, i medesimi potrebbero non corrispondere alle informazioni disponibili su altre fonti informative e non costituiscono né un parere di tipo professionale o giuridico, né hanno valore legale, e si declina ogni responsabilità in merito ad eventuali errori o inesattezze.
I dati e i documenti contenuti nella procedura web sono soggetti a cambiamenti, senza alcun obbligo di preavviso, a causa del processo di miglioramento continuo del sistema RICA. Pertanto, l'utilizzo dei dati e delle informazioni contenuti nella procedura come supporto di scelte è sotto l'esclusiva responsabilità dell'utente. Né l’INEA, né gli uffici preposti, né le persone che agiscono per conto dell’Istituto, possono essere considerati responsabili per l’uso che può essere fatto dei dati e delle informazioni contenute nella procedura BDR Online.
In nessun caso l'INEA può essere ritenuta responsabile per i danni, di qualsiasi natura, diretti o indiretti, materiali o morali, derivanti dall'utilizzazione dei dati RICA, ivi compresi, ma senza limitarsi a questi, i danni per interruzione del lavoro o qualsiasi danno commerciale, anche nel caso in cui l'INEA fosse stata informata che tali danni avrebbero potuto verificarsi.
L’INEA si prefigge di assicurare la continuità del servizio e di ridurre al minimo le eventuali disfunzioni imputabili a problemi tecnici; non può tuttavia garantire che il servizio della BDR Online non sia soggetto a interruzioni o malfunzionamenti. L’INEA non assume, perciò, alcuna responsabilità in merito ad eventuali problemi di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall'accesso alla procedura, dall'incapacità o impossibilità di accedervi, dall'affidamento dei dati e delle informazioni in esso contenute o dal loro impiego. Neppure risponde di eventuali malfunzionamenti nelle connessioni ai siti esterni che potranno essere collegati alla BDR Online.
Inoltre, si specifica che è diretta responsabilità civile e penale dell’utente l’eventuale cessione impropria dei dati personali di accesso alla procedura BDR Online.
Per qualsiasi questione riguardante questa informativa, o se desidera ricevere ulteriori informazioni sulla procedura web BDR Online, scrivere a: rica@inea.it.

Privacy e segreto statistico

L’INEA, nell’ambito dei compiti e degli obblighi individuati dalla Commissione Europea (Reg. CEE 79/65 e Reg. CE 1217/2009) e dallo Stato Italiano (DPR 1708/65, D.lgs. 454/1999) per la conduzione dell’indagine RICA è tenuto per legge a rispettare il segreto statistico sui dati rilevati (art. 9 del d.lgs. 322/89, Reg CE 223/2009). Per maggiori dettagli sulla disciplina relativa alla circolazione di dati statistici si rimanda a quanto disponibile sul sito del SISTAN.
I dati della RICA devono essere utilizzati esclusivamente a fini statistici e non possono essere concessi ad alcun altro soggetto, pubblico o privato, estraneo al Sistema Statistico Nazionale (SISTAN), né possono essere divulgati, se non in forma aggregata e in modo tale che non sia possibile identificare il soggetto a cui le informazioni si riferiscono. I dati della RICA possono essere diffusi solo attraverso elaborati riguardanti gruppi di analisi composti da almeno 5 (cinque) osservazioni.
Per tutelare la riservatezza dei dati personali dei soggetti che partecipano all’indagine RICA, l’INEA mette in atto adeguate procedure organizzative, metodologiche, informatiche e metodi statistici secondo gli standard definiti in ambito internazionale e in coerenza con il codice deontologico per il trattamento dei dati personali ai fini statistici.
Pertanto, tutti i soggetti, autorizzati direttamente da INEA, che accedono alla procedura BDR Online sono tenuti al rispetto delle normative vigenti in materia di trattamento dei dati personali a scopi statistici (art. 10 del d.lgs. 322/89).
Ogni abuso, uso illecito, illegale, immorale, improprio o comunque non conforme a quanto stabilito dalle vigenti norme sul trattamento dei dati statistici, costituisce violazione di tali norme e, come tale, potrà essere perseguito per vie legali.
L’INEA garantisce che il trattamento dei dati personali degli utenti registrati nella procedura o che dovessero pervenire via posta elettronica o mediante ordine di richiesta di registrazione è conforme a quanto previsto dalla normativa sul “Codice in materia di protezione dei dati personali”, ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003.
L'esercizio da parte degli interessati al trattamento dei diritti di cui all'art. 7 del d.lgs.196/2003 (accesso, rettifica, cancellazione, integrazione, aggiornamento, ecc.) potrà avvenire scrivendo a: rica@inea.it.
Maggiori dettagli in merito al trattamento dei dati personali raccolti attraverso le procedure web realizzate da INEA sono disponibili nella sezione “Note legali e privacy” del portale nazionale www.inea.it
Le applicazioni software preposte al funzionamento della procedura BDR Online acquisiscono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione internet. L’acquisizione di alcune informazioni (es. nomi di dominio, indirizzi IP, data di connessione, sistema operativo, tipo di browser utilizzato, ecc.) non ha lo scopo di identificare gli utenti, ma queste informazioni vengono elaborate al solo fine di gestire al meglio la procedura e di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso della stessa.

Il Titolare del trattamento dei dati personali è l'Istituto Nazionale di Economia Agraria- INEA, con sede legale in Roma, Via Nomentana, 41. Il Responsabile del trattamento dati al quale l'utente della procedura BDR Online può rivolgersi per l'esercizio dei diritti previsti dal d.lgs. 196/2003 è presso:
INEA - Servizio 1
Via Nomentana, 41 - 00161 Roma
Tel. 0647856553
e-mail: rica@inea.it